AUDIT ENERGETICO EDIFICIO USO ABITATIVO

AUDIT ENERGETICO EDIFICIO USO ABITATIVO

Oggetto: Audit Energetico di un edificio ad uso abitativo

Ubicazione: Comune di Anagni (FR)

Committenza: Sintec S.r.l.

 

Descrizione:

L’obiettivo dell’audit è fotografare lo stato attuale dei consumi energetici dell’edificio ed individuare le principali attività energivore valutandone i possibili margini di risparmio conseguibili.
Esso costituisce il primo ed indispensabile passo per i condomini che decidono di intraprendere un percorso di riduzione dei consumi di energia negli usi finali. Per effettuare l’audit dell’edificio in oggetto sono stati raccolti i dati di consumo e costo energetico ed inoltre dati sulle utenze elettriche, termiche, acqua (potenza, fabbisogno/consumo orario, fattore di utilizzo, etc.).
Su questa base si sono ricostruiti dei modelli energetici. Da tali modelli è stato possibile ricavare la ripartizione delle potenze e dei consumi per tipo di utilizzo. La situazione energetica, così inquadrata, è stata analizzata criticamente e confrontata con parametri medi di consumo al fine di individuare interventi migliorativi per la riduzione dei consumi e dei costi e la valutazione preliminare di fattibilità tecnico-economica.
In particolare l’edificio, costruito in muratura e calcestruzzo armato, è dotato di una adeguata coibentazione solo nel tetto, negli scantinati si hanno infiltrazioni d’acqua e problemi di umidità con conseguenti macchie sui muri in alcuni appartamenti, il riscaldamento è con termosifoni tradizionali, le finestre sono a vetro singolo, dotate di tapparelle esterne.

I risultati di calcolo ci hanno permesso di individuare i punti con maggior dispersione energetica e le principali criticità:
- Isolamento inefficiente
- infissi non efficienti
- problemi di umidità

e gli interventi migliorativi:
- Aumentare il grado di isolamento dell’edificio al fine di contenere le dispersioni termiche ed eliminare i problemi di umidità alle pareti
- Aumentare l’isolamento delle nicchie delle finestre
- Nuovi infissi a doppio vetro

Con questi interventi è stato possibile raggiungere la classe energetica C, da quella iniziale G, con un risparmio economico annuo di circa 2000 €, con un risparmio in bolletta del 40%.

 

Torna indietro
AddThis Social Bookmark Button